1977, Combahee River Collective – Manifesto

Combahee River Collective, 1977. “Una dichiarazione di intenti di femministe nere”.

Traduzione italiana di Daria Angeletti del manifesto: “A Black Feminist Statement”, del Combahee River Collective, in Zillah Eisenstein (ed.), Capitalist Patriarchy and the Case for Socialist Feminism, Monthly Review Press, 1979 e pubblicata in: Veruska Bellistri (a cura di), Sistren. Testi di femministe e lesbiche provenienti da migrazione forzata e schiavitù, autoproduzione, Roma 2005, pp. 9-14.

Caldamente consigliata la lettura del testo originale in inglese, reperibile online sul sito Kathmanduk e altrove.

Il Combahee River Collective era un collettivo di femministe lesbiche nere di Boston. In questo suo manifesto” sono state rintracciate le prime formulazioni di concetti quali “identità” e “intersezionalità”. Vi fecero parte Barbara Smith, Demita Frazier, Audre Lorde, Lorraine Bethel, Margo Okizawa Rey, Gloria Hull, Cheryl Clarke, Sharon Page Richie.

 

http://www.leswiki.it/repository/testi/1977combahee-river-dichiarazione-di-intenti-di-femministe-nere.doc