1764, Cesare Beccaria – Delitti di prova difficile

Cesare Beccaria, 1764. Dei delitti e delle pene, Cap. XXXI: Delitti di prova difficile. Sembra che il Beccaria con: “greca libidine” e “attica venere” intenda solo l’omosessualità maschile. L’intero testo è reperibile allo http://www.letteraturaitaliana.net/pdf/Volume_7/t157.pdf Cap. XXXI Delitti di prova difficile  […] Vi sono alcuni delitti che sono nel medesimo tempo frequenti nella società e difficili … Leggi tutto

1912, Francesco Degni – Commento all’udienza 25.8.1911

Francesco Degni, 1912. “Commento all’udienza 25 agosto 1911, Corte d’Appello di Napoli”. Il Foro Italiano, Vol. 37, parte prima: giurisprudenza civile e commerciale, pp. 970-978.   In fondo al testo il link al formato PDF     CORTE D’APPELLO DI NAPOLI. Udienza 25 agosto 1911; Pres. LAPPONE, Est. PIERRI COSTA c. DE ANGELIS Matrimonio — … Leggi tutto

2002, Stefano Sieni – La sporca storia di Firenze

Stefano Sieni, 2002. La sporca storia di Firenze. Firenze: Le Lettere, p. 89 Cortesia di Giovanni dall’Orto.   Si chiamava Sandrina ed era figlia di Francesco da San Miniato al Monte. Ma per tutti, anche per gli Otto di guardia e Balìa, era “la Sandrina che poppa le donne”. Con questo soprannome, che indicava la … Leggi tutto

1906, Giuseppe Zino – Attentati al pudore

Giuseppe Ziino, 1906. Compendio di medicina legale e giurisprudenza medica secondo le leggi dello stato e i più recenti progressi della scienza ad uso de’ medici e de’ giuristi. 4a ed rifatta, vol.2. Milano: Società editrice libraria. Allo https://gallica.bnf.fr/ark:/12148/bpt6k58282064/ Cap I. Dei reati contro il buon costume. Articolo 1. Degli attentati al pudore. Par. 6. … Leggi tutto

1897, Lino Ferriani – Ipocrisia sociale

Lino Ferriani, 1897. Delinquenti scaltri e fortunati. Studio di psicologia sociale e criminale, 2a ed, Como: Omarini e Longatti Editori, 1897, pp. 72-73. Il testo completo allo https://archive.org/details/bub_gb_-8pNAAAAYAAJ   Ipocrisia sociale […] A suo luogo parlando della corruzione avrò agio di ritornare sul tema della donna che, anche senza il soccorso dell’antropologia, venne definita da … Leggi tutto

1870, Francesco Carrara – Oltraggio al pudore pubblico

Francesco Carrara, 1870. Programma del corso di delitto criminale. Parte speciale ossia della esposizione dei delitti in specie. Vol. VI, 2a ed., Lucca: Tipografia Giusti, 1870, pp. 61-63. L’intera opera allo https://archive.org/details/bub_gb_2hROsjBguCAC Il Codice penale del Granducato di Toscana, promulgato dal granduca Leopoldo II di Toscana, rimase in vigore dal 1853 anche dopo l’Unità d’Italia … Leggi tutto

1896, G. Bruni – Recensione di Viveiros de Castro

G. Bruni, 1896. Recensione di “[Francisco José] Viveiros de Castro, Atentados ao pudor (estudos sobre as aberrações do instinto sexual). Rio-Janeiro, 1895”, in: Archivio di Psichiatria, Scienze Penali ed Antropologia Criminale per servire allo studio dell’uomo alienato e delinquente, vol. XVII (vol. I della serie II), 1896 pp. 331-332. Il volume allo https://archive.org/details/archiviodipsich01unkngoog http://www.leswiki.it/repository/testi/1896bruni-decastro.pdf  

1826 Raffaele Ala – Il Foro Criminale

Raffaele Ala, 1826. Il foro criminale di Raffaele Ala della romana curia avvocato, tomo VII, Roma: Tipografia Crispino Puccinelli, pp. 328 Originale allo: https://archive.org/details/bub_gb_Zv3mickgrtkC [p. 230]  2 VENERE MOSTRUOSA. Dicesi «ogni azione, colla quale deturpati sono per isfogo di libidine i mezzi e gli usi destinati alla generazione dell’uomo». Con tale abuso o deturpamento si … Leggi tutto

1902, Marostica – Angela Celli e Libera Battaglin

Enrico Oliari, 2006. «Cap VII: Marostica, 1902: Lei ama lei… ed una uccide il marito», in: L’Omo delinquente. Scandali e delitti gay dall’Unità a Giolitti. Prospettiva editrice. [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Tratto dal sito di Enrico Oliari per cortesia dell’autore. Quello che sembra scandaloso ai giornalisti è il rito matrimoniale che le due donne avevano celebrato per … Leggi tutto

1859, Codice Penale del Regno di Sardegna

Codice penale per gli Stati di S. M. il Re di Sardegna, Libro II, titolo VII: Dei reati contro il buon costume. Torino: Stamperia reale, 1859. [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Parla di “atti di libidine contro natura” includendo quindi anche il lesbismo. Tratto dal sito di Giovanni Dall’Orto. A differenza della maggioranza degli altri Stati italiani preunitari, … Leggi tutto

1852, Codice penale austriaco – paragrafo 129

Codice penale austriaco, 1852.  «CAPO XIV: Dello stupro, dell’oltraggio al pudore e di altri crimini di libidine». Milano, Imperiale Regia Stamperia, 1852 [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Si applicava anche a Lombardia, Veneto, Friuli e Trentino, allora dominii austriaci. Parla di libidine contro natura, “con bestie o con persone del medesimo sesso”, includendo quindi anche il lesbismo. Tratto … Leggi tutto

1270-1791, Leggi capitali

Louis Crompton, 1985. «Il mito dell’impunità lesbica. Leggi capitali dal 1270 al 1791». Sodoma. Rivista omosessuale di cultrura, traduzione di Liana Borghi; n. 2 pp. 85-98 [div class=”doc” class2=”typo-icon”]L’originale «The myth of lesbian impunity: capital laws from 1270 to 1791», Journal of Homosexuality, vol. 6, n. 1/2, 1980/81 qui come pdf http:///www.leswiki.it/repository/testi1981crompton-the-myth-of-lesbian-impunity e l’articolo in … Leggi tutto