Categoria: Letteratura

1991, Roberto Calasso – Erotismo femminile

Roberto Calasso, 1991. Le nozze di Cadmo e Armonia, Milano: Adephi, 1991, pp. 98-99 . Segnalato e trascritto da “Balpa” *      *     * * L’innominabile erotico, per i Greci, era la passività nel coito. Se...

1923, Paolo Valera – La donna più tragica della vita mondana

Paolo Valera, 1923. La donna più tragica della vita mondana: romanzo ambientale, Milano: Casa Editrice ‘La Folla’. Tratto dal testo online allo http://www.liberliber.it/biblioteca/v/valera/la_donna_piu_tragica_della_vita_mondana/pdf/la_don_p.pdf, alle pp. 110-111. *      *      * *...

1909, Aldo Palazzeschi – Fiori

Aldo Palazzeschi, 1909. «Fiori», in: Poemi, a cura di Cesare Blanc, Firenze: Stabilimento tipografico Aldino. [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Di cattivo umore dopo una cena (forse perchè come vicine di tavolo ha due donne), il poeta...

1902, Arturo Colautti – Le triste amiche

Arturo Colautti (Zara, 1851-Roma, 1914), 1908. «Canto V. Le triste amiche», in: Il terzo peccato. Poema degli amori in XXIII canti annotati. Seconda edizione annotata e migliorata. Milano: Ulrico Hoepli, pp. 75-92. [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Il...

1890, Antonio Cipollini – Saffo (non era tribade)

Antonio Cipollini, 1890. Saffo. Milano: Fratelli Dumolard Editori. Online allo http://www.archive.org/stream/saffopartei00cipogoog#page/n7/mode/1up *    *   * * [p. 263 ]Saffo fu giovinetta casta, amabile, bellissima, adorabile; madre affettuosa, tenera, soave: matrona dai costumi onorati, forte (mascula,...

1898, Giovanni Pascoli – Digitale purpurea

Giovanni Pascoli, 1898. “Digitale purpurea”. In: Il Marzocco, anno III, n. 7, 20 marzo 1898; ripubblicata in seguito nella raccolta Primi poemetti [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Maria e Rachele, due vecchie compagne di collegio, si incontrano...

1494, Leonardo da Vinci – Bestiario

Leonardo da Vinci, 1494. Bestiario. Lussuria (Il pipistrello). In Leonardo da Vinci, Scritti letterari, Torino: Einaudi, p. 38 Il cosiddetto “bestiario” è un insieme di tre quadernetti databili  al 1494 e contenuti nel “codice...

1240, Cielo d’Alcamo – Rosa fresca aulentissima

Cielo d’Alcamo,  tra il 1231 e il 1250 circa, «Rosa fresca aulentissima» [div class=”doc” class2=”typo-icon”]La “rosa fresca aulentissima” è la Madonna a cui si rivolge l’Amante nel “contrasto”, ovvero in quella forma di composizione...

1539, Annibal Caro – La ficheide

Annibale Caro (Civitanova Marche, 1507 – Frascati, 1566), 1539. La ficheide. Commento di Ser Agreste da Ficaruolo sopra la prima ficata del Padre Siceo. Stampata in Baldaceo per Barbagrigia da Bengodi, con grazia e...