Bottino, Margherita

image_pdfSalvaimage_printStampa

Margherita Bottino

 

 

Margherita Bottino nasce a Milano il 7 luglio 1975, cresce tra Alessandria, Roma e Milano, si laurea in scienze della comunicazione a Bologna e si trasferisce a Trieste, città in cui attualmente abita e in cui si è laureata in psicologia socioculturale con una ricerca sulle famiglie omosessuali.

Tra il 2002 e il 2003, collabora a ricerche di psicologia della salute presso l’Università degli Studi di Milano e l’Università del Surrey; e si occupa del rapporto tra donne e devianza: il ruolo delle donne nei maggiori gruppi terroristici europei e nelle organizzazioni di stampo mafioso italiane, coadiuvata dai docenti di criminologia dell’Università di Milano-Bicocca e dell’Università Liuc di Castellanza.

Tra il 2004 e il 2005, scrive con Daniela Danna La gaia famiglia (Asterios editore, 2005), un volume sul tema dell’omogenitorialità, è sua la parte di ambito psicologico del testo, in cui mette a confronto le principali teorie e ricerche esistenti, cercando di delineare similitudini e differenze e sgomberare il campo da luoghi comuni e pregiudizi, di una parte e dell’altra.
Indirizzo e-mail: bottino (at) psico.units.it

[note biografiche riviste dall’autrice; giugno 2007]


Nel LesWiki:

♦ 2005, Margherita Bottino – Gaia Famiglia

♦ 2005, Margherita Bottino e Daniela Danna – Bambini ai gay?

 

Share:

Author: Owner

Lascia un commento