1494, Leonardo da Vinci – Bestiario

image_pdfSalvaimage_printStampa

Leonardo da Vinci, 1494. Bestiario. Lussuria (Il pipistrello). In Leonardo da Vinci, Scritti letterari, Torino: Einaudi, p. 38

Il cosiddetto “bestiario” è un insieme di tre quadernetti databili  al 1494 e contenuti nel “codice H”.
Testo tratto da http://www.giovannidallorto.com/testi/400/leonardo/leonardo.html, qui anche come pdf http:///www.leswiki.it/repository/maschi/1494leonardo-scritti.pdf

*      *     *
*

34.Lussuria
Il palpistrello per la sua isfrenata lussuria non osserva alcuno universale modo di lussuria, anzi maschio con maschio, femmina con femmina, sì come a caso si trovano insieme, usano il lor coito.

***

34. Lussuria
Il pipistrello, per la sua sfrenata lussuria non rispetta alcuna regola universale di accoppiamento, anzi a seconda di come a casaccio s’incontrano, il maschio s’accoppia con il maschio, e la femmina con la femmina.

*      *     *

Share:

Author: Owner

Lascia un commento