1918, Natalie Barney – Contratto di matrimonio della terza età

  Traduzione di Nerina Milletti dal testo in francese della lettera, pubblicata da Francesco Rapazzini, “Elisabeth de Gramont and Natalie Barney”, South Central Review, vol. 22, n. 3 (Fall, 2005), pp. 6-31, nella nota 2 a p. 25) confrontata con la traduzione italiana – fatta però dall’inglese – di Vittoria de Buzzaccarini alle pp. 302-303 … Leggi tutto

1902 – Il delitto di Marostica

Questo caso, studiato da Enrico Oliari e pubblicato come Marostica, 1902: lei ama lei… ed uccide il marito, avvenne nel 1902 a Pianezze di Marostica (provincia di Vicenza). Angela Celli uccide il marito Vittorio Parise, per poter amare Libera Battaglin (detta “Marinella”), a cui poco tempo prima aveva giurato eterno amore in una chiesa. Il movente … Leggi tutto

1903, Cesare Lombroso – La psicologia di una uxoricida tribade

Cesare Lombroso, 1903. «La psicologia di una uxoricida tribade», Archivio di psichiatria, scienze penali ed antropologia criminale, Ser. II, n. 24, pp. 6-10. [p. 6] LA PSICOLOGIA DI UNA UXORICIDA TRIBADE Non è molto si discusse alle Assise uno di quei delitti che per la forma complicata e atroce (squartamento preceduto da strangolamento e da … Leggi tutto

1902, Marostica – Angela Celli e Libera Battaglin

Enrico Oliari, 2006. «Cap VII: Marostica, 1902: Lei ama lei… ed una uccide il marito», in: L’Omo delinquente. Scandali e delitti gay dall’Unità a Giolitti. Prospettiva editrice. [div class=”doc” class2=”typo-icon”]Tratto dal sito di Enrico Oliari per cortesia dell’autore. Quello che sembra scandaloso ai giornalisti è il rito matrimoniale che le due donne avevano celebrato per … Leggi tutto

1977, Michèle Causse e Maryvonne Lapouge – Ecrits, voix d’Italie: Prefazione

Michèle Causse e Maryvonne Lapouge, 1977.  «Prefazione»,  in: Ecrits, voix d’Italie, Paris: Éditions des femmes, pp. 7-19.    Michèle Causse Traduzione di “McQueen” per LesWiki. Ecrits, voix d’Italie – Indice e note [https://en.wikipedia.org/wiki/Michèle_Causse] Michèle Causse  «Mi avete insegnato il linguaggio, e il profitto che ne ho tratto è l’avere imparato a  maledire». Ogni donna, nel … Leggi tutto